Il tuo vino è visual

Il tuo vino è visual

Cosa fai a una degustazione di vino prima di portare il calice al naso? La risposta è: fai l’analisi visiva. Osservare il vino nel bicchiere comunica al cervello le prime informazioni necessarie per farsi un prima idea degli aromi che arriveranno dopo al naso e dei gusti che scoprirai in bocca.

Allora, perché dovrebbe essere diverso in rete? Se lavori nel settore, sicuramente ti è capitato, mentre stai leggendo gli aggiornamenti relativi al settore vino, di vedere una serie di fotografie di degustazioni, vigneti o abbinamenti di piatti creati espressamente per certi vini. Ed è logico che dunque ti venga voglia di bere un buon vino accompagnato di una pietanza meritevole.

La tua cantina, enoteca o attività di distribuzione ti permette di ottenere una collezione nutrita di immagini. Pensa alle visite in cantina e in vigna, alle degustazioni organizzate o a quelle improvvisate: sono tutte occasioni per scattare fotografie e condividere una parte della storia del tuo business.

La galleria fotografica sul tuo sito è sempre importante, anche perché è un’occasione per distributori, clienti e collaboratori di rivedersi in un evento o dietro le quinte della festa della vendemmia, per esempio, e di farlo sapere a famigliari e amici. Approfitto per ricordarti che i primi “ambasciatori” del tuo prodotto sono proprio i tuoi dipendenti.

Ma l’engagement che genera il visual non si limita al tuo sito o blog. Le tue immagini aziendali sono importanti in tutti i tuoi canali social. A partire da Google+, dove l’utente ‘atterrerà’ quando ti cerca sul motore di ricerca (ecco perché si chiama anche landing page). Oltre alla foto e a una copertina adatte e delle giuste dimensioni, hai anche bisogno della tua “visual aziendale su misura”.

Per visual aziendale su misura intendo una serie di accortezze che dovrai avere quando prepari la tua comunicazione visual. Per esempio, dovrai curare i tuoi colori e il font dei testi che inserisci per accompagnare le immagini. Ricordati che puoi anche personalizzare le tue foto con la firma aziendale e tenendo sempre presente l’uniformità del tuo visual. La personalizzazione visual ti permetterà di essere riconosciuto dagli utenti (Brand Awareness). Contribuirà anche a proteggere le tue immagini, perché una personalizzazione decisa scoraggia chi vorrebbe usarle senza dichiarare la fonte.

Il mio consiglio è di rivolgerti a un professionista di settore, che non solo disegnerà il tuo logo, ma ti creerà anche il Brand manual, o Manuale d’uso, per adattare il tuo logo aziendale a diversi formati.

Se devi gestire anche alcuni canali visual come Pinterest, puoi utilizzare alcuni strumenti gratuiti come canva.com per personalizzare e far diventare uniche le tue immagini. Divertiti e crea la tua immagine aziendale in modo che sia più in linea con i tuoi valori e con la storia del tuo brand. Poi raccontami come è andata!